Punti panoramici

Ancona è la città degli scorci strepitosi, del verde del monte che si mescola con il blu del mare, delle luci del porto che ogni volta ci fanno sentire a casa. Questo itinerario racchiude alcuni dei punti panoramici più belli e caratteristici che Ancona ci regala, luoghi davanti ai quali anche chi è nato qui, ogni volta non può fare a meno di emozionarsi.

Si dice che chi nasce in una città di mare, poi, del mare, non può più farne a meno. Affacciandovi dal Duomo potete farvi un’idea del perché. Sotto di voi vedrete il mare che abbraccia Ancona con il suo centro storico e il porto, cuore e tradizione della città.

Passeggiando per il porto, passando davanti l’Arco di Traiano e l’Arco Clementino raggiungerete la Lanterna Rossa. Questa, che sta a indicare l’ingresso del porto alle navi che arrivano, al tramonto si trasforma in un luogo magico, con il sole che scomparendo all’orizzonte colora il cielo e il mare di rosso. Alle vostre spalle, poi, il Duomo e le case della città, vi faranno sentire completamente immersi nello spirito di Ancona.

Lungo i sentieri del Parco del Cardeto vi troverete davanti a panorami incredibili. Vedrete il mare sconfinato che abbraccia la città, il porto, il Duomo e il centro storico. Da qui, osservando la forma di Ancona capirete anche perché i Greci decisero di chiamarla proprio “gomito” (dal greco ankòn). I punti da cui affacciarsi e godersi il tramonto sono molti, in particolare vi consigliamo di raggiungere il faro vecchio, simbolo storico di questo parco.

Immersi nella natura del Monte Conero, ci sono due punti panoramici strepitosi che vi consigliamo di raggiungere.

Il primo è il Passo del Lupo. Dopo una piacevole passeggiata tra corbezzoli, ginestre e pini vi ritroverete ad ammirare dall’alto le Due Sorelle e le spiagge di Sirolo. Da qui vedrete l’azzurro del mare che incontra il bianco della roccia del Conero e il verde del Monte. Un vero e proprio spettacolo naturale.

Se vuoi scoprire come raggiungere il Passo del Lupo, leggi questo articolo!

Il secondo è Pian Grande. Per raggiungere questo punto la passeggiata è un po più impegnativa in termini di lunghezza ma ugualmente piacevole e rilassante. Anche da qui lo scenario che troverete è quello del Monte che proprio dai vostri piedi dolcemente si immerge nel blu del mare delle spiagge di Portonovo.